La storia e la storia dietro il logo di Wonder Woman

Negli ultimi tempi c'è stata una rinnovata impennata di interesse per Wonder Woman . Dopotutto, il DC Extended Universe è stato un po' un disastro, il che significa che il filmWonder Womanpuò essere considerato il suo unico brillante successo. Fortunatamente, la creazione di Wonder Woman è qualcosa che affascina le persone da un po' di tempo, il che significa che gran parte della storia è ben compresa.

Per cominciare, la figura principale dietro la creazione di Wonder Woman era uno psicologo americano di nome William Moulton Marston, che è riuscito a catturare l'interesse dell'editore di fumetti Max Gaines quando Marston ha commentato in pubblico quello che vedeva come il potenziale non sfruttato dei fumetti come un'intera. Questo era importante perché mentre i fumetti erano diventati un enorme successo, erano stati oggetto di serie critiche a causa della percezione che stessero rovinando la generazione successiva. Di conseguenza, l'interesse di Gaines per Marston si basava sul suo interesse nell'usare la reputazione di Marston e la reputazione di altri esperti per rendere i fumetti meno controversi.

Col tempo, questo ha portato Marston a creare il suo supereroe, che voleva vincere usando l'amore piuttosto che la forza fisica. Tuttavia, è stata la moglie di Marston, Elizabeth Holloway Marston, a dirgli di fare del supereroe una donna. Inoltre, si ritiene che l'aspetto fisico di Wonder Woman fosse basato su una combinazione di Elizabeth e Olive Byrne, che vivevano con i Marston in una relazione poliamorosa che era nascosta il più possibile alle altre persone.

Al giorno d'oggi, Wonder Woman è vista come un'icona femminista da molte persone là fuori. Questo ha senso, visto che Marston intendeva che il supereroe servisse a ricordare che le caratteristiche 'femminili' come la gentilezza, l'empatia e l'amore per la pace non erano affatto sinonimo di debolezza. In effetti, va detto che la versione di Wonder Woman di Marston trasse molto dai simboli usati dalle femministe del suo tempo, il che non era un caso visto che Olive Byrne era la nipote di Margaret Sanger.

Come è stato creato il logo di Wonder Woman?

Detto questo, il simbolo di Wonder Woman non è stato creato fino a molto tempo dopo, tanto che il personaggio ha subito alcuni cambiamenti significativi che l'hanno resa quasi irriconoscibile rispetto alla sua incarnazione dell'Età dell'Oro. Ad esempio, il tempo di Robert Kanigher responsabile dei fumetti di Wonder Woman nell'Età dell'Argento ha prodotto risultati degni di nota, sia a causa della sua disattenzione sia a causa dei suoi atteggiamenti tutt'altro che ammirevoli su una vasta gamma di questioni. Al contrario, il mandato di Mike Sekowsky è stato meno offensivo ma non molto meno bizzarro, visto che è stato ciò che ha portato all'idea di una Wonder Woman depotenziata che imparava le arti marziali da un uomo cinese di nome I Ching, che è il nome del libro cinese sulla divinazione di tutte le cose.

Non è stato fino agli anni '70 che Wonder Woman ha fatto un ritorno alle sue radici, spinta dal successo delWonder WomanProgramma televisivo. Tuttavia, non è stato fino agli anni '80 che ha ottenuto quello che da allora è diventato un suo simbolo iconico, che è stato creato come parte del rinnovamento del personaggio. In breve, Milton Glaser è stato il primo a creare il simbolo WW, che ha fatto il suo debutto nel 1982. Tuttavia, non passò molto tempo prima che fosse sostituito da un nuovo simbolo, ma comunque simile. Inoltre, non passò molto tempo prima che Wonder Woman perdesse la sua serie di fumetti, che non è stata ripristinata fino a dopo ilCrisi della Terra Infinitaserie nel 1985.

Al giorno d'oggi, il simbolo WW vede ancora l'uso, sebbene abbia visto una serie di cambiamenti nel tempo. Ad esempio, la versione utilizzata per ilWonder Womanil film è un po' più stagionato rispetto alla maggior parte delle sue controparti, il che era presumibilmente più in linea con la sensibilità del DC Extended Universe. Curiosamente, quella particolare versione ha effettivamente coinvolto la DC in una sorta di rissa con Whataburger, che è una catena di hamburger che si trova nello stato del Texas. Indipendentemente da ciò, considerando la reazione alWonder Womanfilm, sembra ragionevole ipotizzare che il simbolo della WW rimarrà una parte importante del panorama culturale per qualche tempo a venire in una forma o nell'altra.