The Flash Stagione 3 Episodio 22 Recensione: “Infantino Street”

Stato Infantino

La seconda metà diIl flashla stagione 3 è stata costruita fino a un momento importante; la morte di Iris per mano di Savitar. Tutte le azioni di Barry e gli sforzi del Team Flash si sono concentrati esclusivamente sulla scoperta di un modo per superare in astuzia il cattivo e uscirne illeso. 'Infantino Street' porta finalmente lo spettacolo nelle ultime ore di Iris e fa sentire tutti la tensione mentre cercano di non rendere le cose troppo cupe, ma fa un buon lavoro nel mostrare quanto il Team Flash si preoccupi veramente l'uno dell'altro.

Una cosa cheIl flashdavvero inchiodato ieri sera è stata la decisione di riportare Captain Cold per un episodio, un personaggio la cui presenza è decisamente mancata nello show. Snart è un personaggio complesso che ha una dinamica davvero fantastica con Barry ogni volta che si presenta per unirsi allo spettacolo qua e là. 'Infantino Street', unisce i due per un episodio di poliziotto amico che mostra quanto lontano si spingeranno le persone per salvare i loro cari, in particolare Barry. È molto divertente vedere quanto a Snart piaccia vedere Barry andare un po' male, ma ancora meglio quando il personaggio diventa effettivamente la persona che trattiene Barry dall'andare lontano ed è in grado di tenerlo sotto controllo durante la loro missione.Il flashha sempre gestito bene Cold e Flash, comunicando la loro strana relazione che ruota attorno a un gioco del gatto col topo per tutta la vita, motivo per cui gli eventi nell'episodio della scorsa notte sono sembrati tutti naturali.

A parte questo,Il flashcontinua a sembrare deludente e relativamente prevedibile. Lo spettacolo è stato costruito fino a un momento che ha mostrato agli spettatori mesi fa, ma non è cambiato molto nel loro approccio a nulla. Barry accumula tutta questa conoscenza viaggiando costantemente nel tempo, sperando di poter superare in astuzia se stesso solo per fallire sempre fino agli ultimi istanti. Il suo personaggio continua a sembrare egoista e poco brillante ignorando i suoi cari.Il flashha appena reso Barry un personaggio sgradevole nella maggior parte dei casi perché continua a operare ovunque. Mentre lo spettacolo colpisce sicuramente tutte le giuste note emotive, mostrando la fantastica chimica che questo cast ha costruito, non può più coprire le storie sentimentali di base che ora sono enormemente telegrafate al pubblico.

La scorsa notte Barry dice volentieri a Cisco di recarsi in una battaglia dove sa che Caitlin si congelerà le mani, portando via le abilità di Cisco per sempre, sprecando la sua possibilità di aggiustare le cose.Il flashdiventa prevedibile a questo punto e sembra che non abbia alcuna posta in gioco. Certo, c'è ancora un episodio, ma è facile mettere insieme come tutto funzionerà perfettamente per il Team Flash. Lo spettacolo non ha il coraggio di seguire una mossa audace come Iris che muore, Cisco che perde i suoi poteri o addirittura mantenere Caitlin malvagio. 'Infantino Street' cerca di creare suspense ma finisce solo per mostrare la sua mano a tutti i giocatori al tavolo. Chiaramente H.R. ha usato la tecnologia introdotta all'inizio dell'episodio per prendere il posto di Iris, sacrificandosi dopo aver stupidamente rovinato tutto. Lo spettacolo arriva persino ad assicurarsi che gli spettatori ricevano un primo piano di Joe in cima all'edificio, doveIl flashsi è assicurato di mostrare costantemente le risorse umane e persino di affrontarlo come una parte del futuro che era cambiato a un certo punto. Oltre a questo, è anche chiaro che Caitlin troverà la strada per tornare alla squadra, alterando l'intera battaglia con Cisco. Ancora una volta, lo spettacolo ha opportunamente presentato in anteprima la loro grande battaglia e ha costruito verso di essa, ma lascia gli spettatori con un cliffhanger in quelli che dovrebbero teoricamente essere gli ultimi momenti di Cisco. Mentre nessuno vuole vedere Cisco perdere entrambe le mani,Il flashsemplicemente non sta ingannando nessuno con il suo accumulo economico.

'Infantino Street', è un'altra puntata frustrante perIl flash, sembra che stia ammazzando il tempo prima che venga rivelato come la squadra sconfigge Savitar. L'episodio della scorsa notte è stato pieno di momenti emotivi che hanno fatto emergere alcune scene fantastiche tra più personaggi, ma non è più così appagante quando è chiaro che Iris non morirà davvero. Lo spettacolo non dovrebbe nemmeno ucciderla, perché Iris è davvero un grande personaggio; tuttavia,Il flashdeve smettere di indietreggiare in questi angoli dove lasciano gli spettatori in una posizione in cui possono tirare un sospiro di sollievo prima ancora che il finale sia arrivato. Non c'è più alcuna suspense nella posta in gioco dello show e nell'accumulo, il che fa sembrare molti dei suoi contenuti come riempitivi per arrivare a momenti specifici e sebbeneIl flashoffre molti momenti toccanti nel penultimo episodio, lo spettacolo sembra fermo come se stesse zoppicando verso il traguardo.

Altri pensieri:

– RIP H.R., era decisamente un Wells super adorabile. La sua personalità ispiratrice ci mancherà.

– Ho davvero amato Barry mandare Cisco nel posto che sa gli farà perdere le mani... ma sappiamo che anche questo cambierà.

– È così bello riavere Snart…. Mi manca Capitan Cold):

- Mi sento comeIl flashsi è completamente perso a questo punto... lo spettacolo non ha più un equilibrio tra divertimento e serietà, ma non diventa mai così serio (e buono) come qualcosa comeFrecciasenza mai diventare così selvaggiamente divertente comeLeggende di domani.

– Snart è anche il più carnoso degli umani…. ma mi è piaciuto vedere la pinna di squalo spuntare dalla nebbia fredda.

Salva

  • The Flash Stagione 3 Episodio 22 Recensione: 'Infantino Street'
3