The Flash Stagione 3 Episodio 21 Recensione: “Causa ed effetto”

Causa ed effetto

Il flashsi è concentrato su molti temi “what if” su larga scala durante la terza stagione. Tra Flashpoint, crossover e ora la rivelazione di Savitar,Il flashha davvero dato a Barry molto a cui pensare mentre avanza come un eroe. Svelare l'identità di Savitar come residuo del tempo futuro bloccato nella vita senza alcun amore è stata un'idea interessante, e nonostante la rivelazione e l'accumulo di sensazioni molto deludenti, il concetto almeno torna all'idea centralizzata che Barry non sarebbe nulla senza le persone a lui più vicine nella sua vita.

Flashpoint ha dato un'occhiata a come sarebbe stata la vita normale e banale di Barry se entrambi i suoi genitori fossero sopravvissuti all'attacco di Reverse Flash tutti quegli anni fa. Ovviamente, sperimentare quello stile di vita è molto eccitante per Barry perché è una sensazione e un 'e se' di cui è stato completamente derubato. Tuttavia, quello stile di vita è in realtà molto noioso, in cui sembra che Barry stia sprecando completamente il suo potenziale e non abbia fatto molto. Non ha poteri, non ha rapporti con la famiglia West, il suo lavoro limita la crescita della sua intelligenza e, soprattutto, i suoi genitori sembrano volerlo fuori di casa. Se Barry non avesse sperimentato Flashpoint come una fuga onirica dalla realtà, non avrebbe realizzato quasi quanto avrebbe potuto fare a causa delle relazioni che ha perso e che lo hanno aiutato a crescere come persona.

Le scorse settimane, 'So chi sei,' alla fine ha rivelato l'identità del cattivo della stagione 3 e ha presentato un'altra idea di come sarebbe potuto diventare Barry, solo questa volta se l'amore fosse stato completamente rimosso dalla sua vita. Savitar è una versione di Barry che essenzialmente non ha alcun legame con i suoi genitori, familiari o amici, lasciando il personaggio senza aiuto, aiuto o connessione umana. Nonostante l'intero accumulo di Savitar sia molto poco brillante, il cattivo almeno continua a funzionare con la stessa idea che lo spettacolo ha presentato fino a questo punto. Che senza alcun tipo di piattaforma per prendersi cura di una persona verrebbe facilmente spinto verso il completo egoismo. Savitar è solo un individuo assetato di potere che non ha paura di spingere tutto fuori dalla sua strada per diventare un dio. Questo è un salto completo da chi Barry è in realtà, ma ancora una volta, è uno scenario ipotetico facilmente possibile da esplorare.

Tuttavia, Barry e queste potenziali linee temporali diverse cadono su uno spettro, Savitar è l'estremo più negativo. La notte scorsa,Il flashha dato un'occhiata all'estremo positivo dello spettro in 'Cause and Effect', che ha rimosso tutti i ricordi di Barry. È un altro concetto interessante da esplorare per lo show e come influisce su tutti coloro che circondano il personaggio principale. Barry, senza subire il trauma della perdita della madre e senza dover costantemente affrontare le responsabilità di essere Flash, è davvero felice. È un peccato vedere quanto Barry avrebbe una vita felice e semplicistica se potesse mantenere tutte le sue relazioni attuali e rimuovere le difficoltà, ma quella perfezione è esattamente il motivo per cui questa realtà non potrà mai esistere. È straziante vedere Iris mangiare questa versione della sua relazione con Barry e discutere di quanto lui lo meriti, perché come è la maledizione con tutti gli eroi, devono portare questo peso con loro.

Il flashpresenta un concetto molto ammirevole in 'Causa ed effetto', perché è un modo valido per sconfiggere Savitar. Sebbene lo spettacolo riconosca la facilità nel mantenere Barry senza memoria, l'idea mostra anche l'impatto che Barry ha avuto su ciascuno dei personaggi. Tutto questo, buono, cattivo, Flashpoint e Savitar, hanno continuato a tornare all'idea di connessione e relazioni. Mentre rimuovere del tutto la possibilità di creare Savitar salverebbe la vita di Iris, questo lascerebbe Central City senza un eroe, spoglierebbe Wally dei suoi poteri e arrecherebbe danni a lungo termine a tutti i personaggi. Tutto ritorna a quanto Barry sia una persona fantastica, e mentre la terza stagione non ha fatto il miglior lavoro nel dare agli spettatori il personaggio di cui si sono innamorati, almeno mostra cheIl flashnon sacrificherebbe mai neanche quello.

Il flashè uno spettacolo incentrato sulla crescita, ma la terza stagione ha fatto una scelta coraggiosa di usare un'intera stagione per insegnare a Barry una singola lezione. Anche se dare le cose per scontate potrebbe sembrare qualcosa di così semplice, per Barry si tratta più di accettare il passato e andare avanti con apprezzamento per tutto ciò che è sbocciato da quello nella sua vita. Mentre 'Cause and Effect' offre sicuramente alcuni grandi momenti emotivi che possono essere apprezzati,Il flashsoffre ancora di passare un'intera stagione su una lezione semplicistica.

Altri pensieri:

-Il flashsta sicuramente piantando i semi per dare ai fan il meglio di entrambi i mondi con Caitlin, che molto probabilmente diventerà solo 'Frost' e si unirà nuovamente alla squadra.

– Good Old HR, aiutando una delle più grandi menti del mondo, un bacio alla volta.

– Povero Julian, viene distrutto da Killer Frost lì. Seriamente, il ragazzo ha appena cercato di adattarsi per tutta la stagione.

– Abbastanza divertente ascoltare Savitar senza i suoi ricordi.

  • The Flash Stagione 3 Episodio 21 Recensione: 'Causa ed effetto'
3