Ecco il cast del programma TV live-action di Resident Evil

La serie live-action di Resident Evil Netflix potrebbe essere già in difficoltà grazie al servizio fotografico che ha mostrato il cast della serie in arrivo. Uno dei principali punti critici è quello di Lance Reddick, che sta assumendo il ruolo di Albert Wesker , uno dei principali cattivi del franchise. È un po' divertente che così tanti film siano stati accusati di imbiancare personaggi e interi cast, solo per rendersi conto che la risposta alla folla svegliata è quella di sostituire completamente alcuni personaggi che sono vitali per una storia e pensare che vada bene. Certo, Reddick è un attore straordinario e senza dubbio conferisce a Wesker un aspetto minaccioso, ma i fan non lo apprezzano in gran parte perché Wesker è stato sviluppato come un personaggio molto specifico e, in un certo senso, è quasi quanto l'imbiancatura dalla gara- lo scambio può portare a una serie di problemi anche con molte storie. Inoltre, anche le foto che sono state rilasciate che mostrano il cast sono state attaccate, poiché il casting di Ella Balinska, Tamara Smart, Siena Agudong, Adeline Rudolph e Paola Nuñez non è davvero un problema, ma mostrarle tutte in anche l'abbigliamento alla moda ha infastidito i fan.

Questo potrebbe sembrare sciocco e potrebbe essere, ma quando promuovono un nuovo cast per un franchise come Resident Evil molti fan preferirebbero vedere ogni personaggio vestito come sarà visto nello show. Potrebbe essere che i responsabili non volessero rivelare nulla, ma è decisamente probabile che ai responsabili non importasse ed erano entusiasti di mostrare chi sarà nello show. Fin dall'inizio, questa è stata una cattiva idea, ed è difficile vedere come coloro che hanno il controllo non l'abbiano visto. Lance è un attore pienamente capace e personalmente, il suo ruolo di Caronte nei film di John Wick è stato fantastico poiché è il tipo di personaggio che si può quasi sentire ha una minaccia nascosta dietro i suoi occhi, una capacità di caos che molti potrebbero non vedere bene lontano. Ma la parte di Wesker sarebbe dovuta probabilmente andare a un altro individuo come Shawn Roberts, che in realtà ha interpretato la parte di Wesker nei film.

La diversità è una grande cosa dal momento che crea film e spettacoli con una portata molto più ampia, ma dato, e la gente potrebbe obiettare su questo, il fatto che sempre più film e spettacoli sono diventati incredibilmente diversi nel corso degli anni, la questione della razza e del cambio di genere dei personaggi dovrebbe essere accade sempre meno poiché non è difficile inventare nuovi personaggi o sviluppare personaggi che potrebbero non far arrabbiare i fan. Anche se i fan potrebbero non avere molto da dire su ciò che accade, hanno voce in capitolo su quanto saranno popolari gli spettacoli e i film che guardano poiché piaccia o no, i fan sono quelli a cui Hollywood sta giocando e se non lo fanno farlo bene, allora molti fan cercheranno altrove. È molto probabile che il prossimo spettacolo di Resident Evil andrà bene dato che ci sono molte persone ancora disposte a guardare, non importa quanto si lamentino, ma il palese disprezzo per il materiale originale e i desideri dei fan sta diventando un po' un problema con un sacco di spettacoli e film.

Forse uno dei problemi più grandi è il doppio standard che esiste dal momento che le persone devono affrontare il fatto che gli spettacoli e i film con troppi volti bianchi vengono pesantemente criticati in questi giorni, anche se quei progetti si svolgono in luoghi in cui la popolazione dominante è bianca. Ma offri la stessa critica a uno spettacolo o un film che è stato girato in una regione in cui la popolazione dominante è di un altro colore e la gente sarà chiamata per un atteggiamento razzista. Questa faccenda con Lance che interpreta Wesker non è un grosso problema, ma lo è ancora un'altra indicazione che essere svegliati a Hollywood è la cosa 'in' ora, e non importa quello che qualcuno dice che questo è destinato a continuare a succedere. A partire da ora, sembra più saggio vedere come vanno le cose e se il cast avrà o meno il compito di dare vita a Resident Evil su Netflix.

Per quanto riguarda lo scambio di razza e il non essere contenti di chi è il cast, dove e in quale ruolo, molte persone hanno bisogno di superare se stesse e vedere come sarà qualcosa prima di contestarlo. Ma è vero, gli studi devono almeno prendere in considerazione il materiale originale e quanto bene funzionerebbe, o no, se cambiassero i personaggi chiave in questo modo. A parte questo, vediamo come fanno Lance e gli altri prima di sollevare troppe critiche.