Gumball ha appena fatto un tributo alle Golden Girls ed è fantastico

Il tributo alle Golden Girls potrebbe essere la cosa più interessante mai vista in The Amazing World of Gumball. Dopo aver visto lo spettacolo solo poche volte, sto iniziando a chiedermi sul futuro dei cartoni animati e su dove potrebbero essere diretti. Per fortuna la Disney mantiene ancora quella grande e colorata facciata dei cartoni di Topolino attiva e funzionante, e ha iniziato ad appoggiarsi ad altri spettacoli per insegnare la morale e i valori accettabili ai bambini, ma poi ci sono spettacoli come questo. Certo, The Golden Girls su Gumball è stata una clip piuttosto interessante e fantastica poiché ha inchiodato ognuna di esse perfettamente e senza errori. Ma lo spettacolo stesso è qualcosa di semplicemente, beh, WOW.

Cartoon Network è andato in frangia per un po' sembra e non l'ho mai notato. L'intera premessa dello spettacolo non è male, ma l'argomento a volte mi fa piegare la testa in confusione proprio prima di girare il canale. In un certo senso sembra meno che appropriato per i bambini e poi in qualche modo torna a quei momenti innocenti che aiutano a definirlo di nuovo un cartone animato per bambini. È quasi come se la rete stesse cercando di far alzare le spalle ai genitori e dire 'meh, non è poi così male' quando si tratta di lasciare che i loro figli lo guardino o meno. Non è un cartone animato a livello di Rick e Morty ad essere onesti, ma è comunque un po' pazzesco.

Mettere le Golden Girls nello show aggiunge un po' di confusione sbalorditiva al mix poiché non si capisce esattamente perché questo accadrebbe a meno che tu non riesca a leggere lo storyboard o la sceneggiatura. Ce l'hanno ancora, no? Non so quanti di voi che leggono abbiano mai visto le Golden Girls, ma per lo meno gli scrittori devono averlo visto dal momento che hanno capito perfettamente l'atteggiamento di ogni donna. Rose, Dorothy, Blanche e Sophia sono state tutte rese nel modo giusto e i loro diversi modi di fare erano così ben fatti che è stato un po' strano rivederle.

Blanche è sempre stata la festaiola, il che per una donna della sua età potrebbe sembrare strano, dal momento che si potrebbe pensare che a un certo punto una persona rallenti solo un po'. Ma non Blanche, oh no. Era sempre qua e là e faceva tutto il possibile per rimanere il più giovane possibile. Poi c'era Rose, che si è rivelata una delle parti migliori dello show in un modo molto strano dal momento che il suo personaggio era abbastanza intelligente ma ancora abbastanza ingenuo da rendere tutto ciò che faceva e diceva in modo umoristico se non addirittura divertente. Dorothy ovviamente era la cinica critica, sempre apertamente contro tutto ciò che non credeva essere vero e dubitando di tutto ciò che non poteva facilmente verificare. Sophia tuttavia era la mia ragazza d'oro preferita perché diceva quello che voleva, faceva quello che voleva e se a qualcuno non piaceva poteva prendere la sua opinione e spingerla.

Questo è il gruppo come li ricordo.