Grandi usi delle canzoni negli spettacoli televisivi: 'Dream A Little Dream Of Me' di Margot Bingham in Boardwalk Empire

A volte le canzoni che sono più allegre di qualsiasi altra cosa sono usate in un modo che le rende una nota finale, un po' tragica ma anche in qualche modo ironica. La canzone di Margot Bingham Dream A Little Dream of Me in Boardwalk Empire è usata con parsimonia quando si tratta della morte di Chalky White. Sembra un nome strano per qualcuno il cui tono della pelle è così scuro, ma è il nome che ha avuto e il nome con cui ogni fan lo conosce. Chalky è anche uno dei personaggi che i fan di Boardwalks probabilmente mancheranno un po'.

Sfortunatamente Chalky è anche un uomo che sapeva che il suo tempo era scaduto. Aveva fatto la sua parte di sporco, si era goduto la prosperità e si era fatto strada nelle ricchezze che erano derivate dalla sua capacità di trarre profitto dagli affari che faceva. Ma era anche il tipo che non avrebbe esitato a proteggere se stesso o i suoi affari da chiunque potesse cercare di sconvolgerli. Ha stretto alleanze sagge ma comunque pericolose e ha sconvolto più di poche persone lungo la strada verso la sua ascesa al potere. Questa sembra essere la vita del delinquente in TV, graffiare e grattare finché uno alla fine non riesce a impossessarsi di quel sogno e può cavalcarlo per così tanto tempo fino a quando il sogno non crolla come sono soliti fare a volte.

Non è nemmeno solo la dissipazione del sogno che fa sì che i mondi di questi uomini alla fine si erodano sotto di loro, è l'apparente convinzione che nulla cambierà mentre le loro vite continuano ad andare avanti indipendentemente da chi influenzano. Il potere fa cose molto strane a persone diverse, indipendentemente dalle loro intenzioni nei confronti degli altri. Per Chalky lo ha trasformato in un uomo che era al tempo stesso pieno di risentimento e tuttavia bramava ancora ciò che non aveva. Divenne essenzialmente un uomo che voleva tutto e tuttavia voleva dimostrare che il sogno non era altro che una fabbricazione e che erano ancora molto sotto il controllo dell'uomo bianco. Non importa quello che ha detto o fatto, aveva quel tremendo chip sulla spalla che non gli avrebbe permesso di agire in nessun altro modo. Aveva visto e sentito troppo nella sua vita riguardo all'uomo bianco per offrire qualsiasi tipo di fiducia o benessere che sarebbe durato più a lungo del necessario quando si trattava di affari.

Dopotutto, questo è Boardwalk Empire, dove gli affari sono affari e tutto ciò che non è affari tende a essere solo di intralcio. Il fatto è che quelli che intralciano gli affari non rimangono lì molto a lungo, e Chalky lo sapeva da molto tempo prima che il suo numero fosse finalmente arrivato. Aveva passato troppo tempo nella sua vita per uscirne semplicemente, ma un'esistenza lunga e prospera era qualcosa che sapeva anche che non sarebbe stata destinata a essere sua, non importava quanto ci provasse. Chalky sapeva che il suo giorno era arrivato e lo accettò.