Graceland Stagione 3 Episodio 7 Recensione: “Bon Voyage”

La puntata di questa settimana di Graceland , 'Bon Voyage', si apre con Charlie (Vanessa Ferlito) che incontra Amber (Brit Morgan) per discutere i prossimi passi della loro missione congiunta. È palpabile che i nemici di un tempo si siano ora avvicinati. In effetti, parlano più come amici che come supervisori e informatori, il che, potrei aggiungere, è stato bello da guardare. La dinamica funziona così bene che quando Amber perora la sua causa a Charlie di rimanere fuori di prigione e rendere permanente il suo lavoro da informatore. Non si può fare a meno di sorridere ed essere a bordo. Purtroppo, Charlie spiega che deve rimandare l'ex criminale in carcere, cosa che fa nel modo più premuroso: rivelandole che ha venduto suo padre mafioso, che ora sta scontando una condanna all'ergastolo, al FBI per salvarlo dall'essere ucciso. La scena aveva il perfetto equilibrio tra dolcezza e serietà.

A Graceland, Paige (Serinda Swan) e Briggs (Daniel Sunjate) discutono del potenziale abbattimento dei Sarkissiani. Entrambi gli agenti sanno che la vita di Paul è in gioco, mentre l'influenza di Paige con Toros si esaurirà presto, a meno che non diventi intima con lui. Dal momento che entrambi apprezzano il loro polso e l'attuale sistemazione per la notte, Paige suggerisce di eseguire un busto e abbattere tutti in una volta, il che ha perfettamente senso. L'unico problema è che hanno bisogno che Johnny (Manny Montana) e Dale Jakes (Brandon Jay McLaren) li aiutino, ed entrambi hanno già abbandonato la missione di Briggs. Tuttavia, Paige si dimostra abbastanza persuasiva.

Quando Johnny e DJ accettano di aiutare, Paul incontra Ari (Rhys Coiro) e Toros (Val Lauren), che lo tengono in ostaggio. Nonostante la sua situazione precaria, Briggs è convincente con la sua storia di avere un acquirente (Johnny Boy), e gli uomini abboccano. Più tardi, un Johnny pesantemente tatuato si incontra con loro chiedendo di acquistare l'artiglieria pesante e, dopo uno scontro teso, viene fatto un accordo. È un buon piano, ma ha funzionato un po' troppo bene. Con il fronte del piano di Briggs coperto, ora l'unico problema che rimane è Paige, che dovrà spegnere Toros. In una svolta esilarante, Johnny e Jakes suggeriscono che Paige aggiunge strati al suo personaggio sotto copertura, uno dei quali è che ha più partner romantici. Per venderlo, Jakes ne prende uno per la squadra e dà a Miss DEA un succhiotto. Esso funziona magicamente; Toros è molto scoraggiato dalle presunte tendenze promiscue di Paige.

Nel frattempo, in Florida, Amber e Chuck hanno concluso il loro accordo con l'Oxy. Tuttavia, Rodney, a cui Charlie ha raccontato la storia di copertina di Jakes che non voleva così tante persone nella transazione, non è contento della prospettiva che Amber se ne vada.

Nel frattempo, Mike (Aaron Tveit) ha legato con Maddison, che, a quanto pare, ottiene i suoi reggiseni nello stesso posto in cui lo fa Paige. I due si sono rinchiusi nella sua stanza, hanno discusso del suo passato come modella, dell'incidente che le è costato una gamba, E delle missioni di Mike, tutto questo nel bel mezzo del loro Oxy-fest, che termina quando l'agente dell'FBI si rende conto di quanto tempo è stato MIA. Quando torna a Graceland, i suoi coinquilini stanno organizzando un intervento per lui, che va terribilmente male come avrebbe potuto. Sulla difensiva, l'agente Warren prima nega il suo problema di droga, poi si rivolta contro tutti in casa e li chiama per i propri errori. Mike è intelligente e colpisce dove fa male, specialmente quando parla della dipendenza di Briggs, del coinvolgimento di Paige con la sua esperienza di pre-morte e della gravidanza di Charlie. Come nota a margine, il fatto che sia stata Paige a pronunciare la frase 'Ti amiamo' è stato un tocco brillante, e Mike l'ha minacciata di dire la verità su quello che ha fatto, e ammettere apertamente che la incolpa era necessario. Questo è il tipo di esplosione che mi aspettavo dall'inizio della stagione. Ne è valsa la pena aspettare.

Più tardi, Charlie cerca di calmare Mike; lei gli dice che è ancora incinta e lo implora di non lasciare Graceland. Mike FINALMENTE ammette che sta soffrendo e non è pronto a lasciare Oxy. Sia Vanessa Ferlito che Aaron Tveit inchiodano la scena ed eccellono nel mostrare la vulnerabilità dei loro personaggi.

Tornati a Miami, Amber e Charlie fanno un falò con Rodney e i ragazzi della palude. Sconvolto per la partenza di Amber, Rodney ha corretto il drink di Charlie e la rende incapace persino di stare in piedi. Ha intenzione di spararle ma Amber e il Team Swamp lo fermano. Tuttavia, mentre Amber suggerisce di portare l'agente dell'FBI in ospedale, il Team Swamp decide di gettare Charlie nella palude. La scena in cui viene scartata nelle acque fangose è sia straziante che splendidamente girata. Charlie ha le allucinazioni con lei e il figlio di Briggs che le tengono la mano, poi la lasciano andare, mentre Amber la salva. Sebbene straziante, era un modo efficace e poetico per suggerire la fine della sua gravidanza. Più tardi, Charlie piange una perdita che semplicemente sente e si incolpa di essere sul campo. Ambra la conforta. Ancora una volta, ho adorato a fondo l'interazione tra le due donne e non posso sottolineare abbastanza quanto Vanessa Ferlito fosse MVP in questo episodio. È sempre stata bravissima, ma questa volta la sua recitazione è stata sfruttata al massimo. Spero di vederne di più nei prossimi episodi.

Di ritorno a Cali, Jakes è a capo della squadra tattica, mentre Paul e Johnny sono pronti per portare a termine la loro missione e prendere i Sarkissian e compagni. Il problema è che sono pronti. Qualcuno ha chiamato i poliziotti su di loro e, di conseguenza, c'è una situazione di stallo in cui più agenti e agenti di polizia si urlano a vicenda i loro ranghi e l'agenzia di precedenza. Ora Paul è tornato al punto di partenza, mentre Paige è ancora sotto, e Toros e Ari sembrano molto propensi a farla franca con tutto. A peggiorare le cose, quando Briggs decide di allontanare la sua frustrazione, viene avvicinato da un'auto, in cui si trovano Toros e Ari. Gli dicono di unirsi a loro e lui lo fa. Tutto in quella scena ha sollevato una bandiera rossa.

Parlando del colore rosso, Mike decide di intervenire con un solo ragazzo e dice a Maddison che entrambi devono smettere di usarlo. Lei accetta per un secondo caldo e poi gli offre un'altra pillola, la vista di Oxy è sufficiente per far decidere all'agente Blue Eyes di rimanere un drogato.

“Bon Voyage” è stato, senza alcun briciolo di dubbio, il mio episodio preferito di questa stagione finora. Non solo ogni agente aveva qualcosa da fare che fosse rilevante, ma anche gli sforzi del team, dal piano di Briggs all'esecuzione di un succhiotto, sono stati ben fatti. La trama di Mike è ancora preoccupante e, secondo me, un po' noiosa, soprattutto considerando che c'è del gas Sarin da qualche parte nelle vicinanze (!!). Tuttavia, l'intervento si è aggiunto all'arco narrativo di Mike. A rischio di sembrare ridondante, la parte dell'episodio di Charlie è quella che ha preso la torta. La posta in gioco era alta, ha pagato un prezzo terribile e, alla fine, Amber ha mostrato chi è veramente, e che lo è anche grazie a Charlie. Se questa puntata è un'indicazione di ciò che il resto della stagione ha in serbo,Gracelandi fan, me compreso, hanno una sorpresa. Tuttavia, 'Bon Voyage' ha fissato l'asticella piuttosto in alto.

[Foto tramite rete USA]