Recensione della seconda stagione di Grace e Frankie

Quando si tratta di Netflix, è difficile deludermi con una serie originale. Che sia perché sono effettivamente della qualità a cui si sforzano o perché sono facilmente impressionato (potrebbe davvero essere entrambi), lo so, molto probabilmente (Marco Polononostante), troverò qualcosa da amare con una nuova versione. L'anno scorso, Netflix ha debuttato con la prima stagione della sua serie comica Grace e Frankie (e ho recensito ogni episodio individualmente) e, anche se mi è piaciuto molto, non mi è mai sembrato che avesse raggiunto completamente ciò che pensavo avrebbe dovuto. È diventato sempre più coerente per tutta la stagione poiché ha davvero trovato la sua voce, e ho aspettato con impazienza di vedere se ci sarebbero stati ancora più miglioramenti nella stagione 2.

Avviso spoiler: è stato fantastico.

Tutta la narrazione e l'impostazione lente che abbiamo visto durante la prima stagione dello show alla fine hanno dato i loro frutti. La stagione si apre quasi immediatamente dopo il finale della prima stagione e sembra davvero più una continuazione che una nuova stagione completa. Lo dico in modo positivo, ovviamente, perché siamo immediatamente respinti nella storia. Non viene speso tempo a ristabilire personaggi o trame per gli spettatori (il che potrebbe parlare più della natura binge-watching della serie che di una vera decisione narrativa), e non dobbiamo arrancare attraverso alcuna esposizione non necessaria prima di essere permesso di continuare.

Grace e Frankiecontinua la storia delle donne titolari mentre vivono la loro nuova vita lontano dai loro ex mariti fuori dall'armadio. Riprendendo proprio da dove ci eravamo interrotti, Sol (ex di Frankie) torna a casa con tutte le intenzioni di raccontare a Robert (ex di Grace) la sua infedeltà alla fine della stagione 1. Sfortunatamente, però, Robert ha avuto un attacco di cuore, che ha portato a un improvvisato matrimonio tra i due in ospedale prima dell'intervento di Robert. Questo matrimonio arriva con la decisione di Sol di posticipare la rivelazione di aver dormito con Frankie a più tardi, e questa decisione è la forza trainante per gran parte della storia che circonda tutti i personaggi dello show. Robert finisce per scoprirlo, ovviamente, e la sua lotta per riconciliarsi con il suo nuovo marito si rivela una storia incredibilmente riconoscibile ed emozionante. Robert e Sol potrebbero non essere i personaggi del titolo della serie, ma la prima stagione dello show avrebbe sicuramente potuto usare uno sguardo più emotivo sulla loro relazione. L'attenzione che ricevono in questa stagione compensa completamente tutto ciò che abbiamo perso l'anno scorso.

Naturalmente, il vero fulcro dello spettacolo sono Grace di Jane Fonda e Frankie di Lily Tomlin. Di ogni aspetto della prima stagione, la cosa più coerente è stata laPerfettorelazione e chimica sullo schermo tra questi due, e tutto migliora ancora di più quest'anno. Ogni volta che Fonda o Tomlin sono sullo schermo ti fa sapere che non rimarrai deluso, e le scene tra questi due potrebbero andare su un momento saliente degli Emmy con facilità. Ho davvero imparato ad amare tutti i personaggi principali della serie, ma volevo ancora sempre di più di questi due quando gli altri stavano ricevendo un po' di attenzione.

Anche quest'anno il romanticismo è una parte importante delle storie di Grace e Frankie, poiché ognuno trova un partner (in una forma o nell'altra) che li aiuta a capire che va bene andare avanti. Una descrizione migliore per l'obiettivo principale dell'anno, tuttavia, sarebbe 'relazioni'. Che siano romantiche o meno, le relazioni sono enormi. Come ho detto, la relazione tra Robert e Sol occupa molto tempo sullo schermo, ma anche i bambini hanno i loro momenti al sole. Il mio preferito di questi dovrebbe essere il tentativo di Coyote di connettersi con la sua madre naturale e l'impatto che ha sulla famiglia, e sono rimasto stupito da quanto fosse grande Ethan Embry come personaggio. Tutti i figli di Grace e Frankie sono cresciuti nei loro ruoli quest'anno (anche se avrei potuto usare un po' più di Mallory), e le guest star sono state usate molto meglio quest'anno rispetto all'anno scorso (in particolare Sam Elliot per alcuni episodi).

La parte più importante della stagione per me, però, è stata la storia che circonda Babe e l'amica di Frankie. Per quanto mi piacerebbe, non ne parlerò specificamente nel tentativo di non rovinare nulla, ma gli ultimi episodi della stagione contengono alcuni dei migliori scritti chequalunqueLa serie Netflix ha avuto fino ad oggi. Anche Estelle Parsons brilla assolutamente nel suo ruolo, e non sarei affatto sorpreso di vederla ottenere alcune nomination ai premi come attrice ospite.

Inoltre, devo dire che la decisione finale che Grace e Frankie prendono nel finale di stagione è una delle cose più divertenti che ho visto da molto tempo, e non vedo assolutamente l'ora che questa storia si concentri su la già annunciata terza stagione.

C'è molto da amare nella seconda stagione diGrace e Frankie, e la difficoltà che sto incontrando nel trovare i dettagli parla meravigliosamente della qualità della stagione nel suo complesso. Tutto funziona perfettamente insieme ed è un risultato che non sarebbe possibile senza ogni elemento. Era perfetto? No, ma poche serie lo sono. Non è successobisognoper essere perfetto, però. Tutto quello che doveva fare era essere esattamente quello che era, ed è davvero tutto ciò che chiunque può chiedere.

Cosa ne pensi della stagione 2 diGrace e Frankie? Facci sapere i tuoi pensieri nei commenti in basso e assicurati di dare un'occhiata alla stagione 3 quando debutterà nel 2017.

Recensione della seconda stagione di Grace e Frankie
4.5

Sommario

La seconda stagione diGrace e Frankieè sincero ed esilarante, ed è un enorme miglioramento rispetto alla prima stagione a volte lenta.