Recensione finale della quarta stagione di Gotham: Gotham City diventa 'terra di nessuno'

Negli ultimi anni, cosa mi aspettavo da Gotham finali è qualcosa di selvaggio e impenitente. Per fortuna, la stagione 4 si adatta a quello stampo. Dopo una stagione complessivamente frustrante, la stagione 4 ha finalmente messo insieme le cose negli ultimi episodi e si è conclusa con un botto (piuttosto letterale).Gothamè al suo meglio quando usa i cattivi dei fumetti nei modi più bizzarri possibili e non si scusa per aver ucciso personaggi dell'era di Batman. 'No Man's Land' ha portato un sacco di morte, momenti emozionanti e un buon punto di partenza per terminare lo spettacolo nella stagione 5 (que faccia triste).

Sto ancora cavalcando l'onda guardando questo episodio, e non sono stato in grado di dirlo a riguardoGothamda molto tempo. Era eccitante in ogni momento e la posta in gioco era più alta di quanto non fosse stata da un po' di tempo. Il tormentato incontro di Jim con Ed. Selina in visita all'ospedale. La saga di Butch/Tabitha/Penguin. Ra's Al Ghul. Ognuna di quelle tante storie che coinvolgono molti personaggi è stata emozionante ed emotivamente profonda come la successiva, rendendo 'No Man's Land' forse il miglior episodio diGothamnell'intera stagione.

Parliamo di alcune di quelle trame di cui sopra, a partire dall'incontro di Jim con Ed. Ed è diventato geloso perché ha visto quello che vediamo tutti (quando alla fine hanno rimesso insieme Jim e Lee sullo schermo, cioè) nel fatto che Jim e Lee hanno ancora del calore tra loro. È rinfrescante vedere finalmente una crescita per entrambi, dopo che la sua testardaggine l'ha spinta via e la sua riluttanza a vedere Mario per quello che è stato spinto Jim indietro. L'ammissione di Jim di aver commesso degli errori e il bacio tra i due è stata immensamente soddisfacente e si è sentita davvero fedele ai personaggi. Non so cosa stia succedendo esattamente nella sua testa quando si tratta di Nygma, ma tendo a pensare che Jim (che ha detto di essere usato) abbia ragione. Ma gli accoltellamenti in stile Romeo e Giulietta suggeriscono il contrario.

Una delle mie cose preferite diGothamè sempre stato un bizzarro team up tra i personaggi. Per fermare Jeremiah e Ra's Al Ghul e salvare le persone e la città che amano, 'No Man's Land' ci ha dato una squadra composta da Penguin, Tabitha, Barbara e Alfred. Quando questa squadra è arrivata per combattere Jeremiah e Ra's Al Ghul, è nata una delle sequenze di combattimento più emozionanti dell'intera stagione. Sono un po' sorpreso che abbiano deciso di uccidere di nuovo Ra's Al Ghul, ma questa volta alla fine ha fatto arrivare il suo messaggio a Bruce, che prepara il terreno nel miglior modo possibile per la prossima quinta e ultima stagione.

Forse il momento più scioccante/emozionante/triste per me è stata la guarigione e la successiva uccisione per vendetta di Butch, per mano di Penguin. L'impatto emotivo della situazione ha davvero colpito nel segno perché Penguin ha trascorso così tanto tempo con Butch alla fine della stagione, ha promesso di curarlo dal suo problema di Grundy, ha Hugo Strange che lo cura, e POI lo uccide. È stato tutto un atto di vendetta estremamente ben eseguito contro Tabitha, che ci ha ricordato di aver ucciso sua madre diversi anni fa (l'avevo dimenticato). Questo realizza diverse cose contemporaneamente. Uno, ristabilisce Penguin come un cattivo a sangue freddo. Due, stabilisce una spaccatura permanente tra le Sirene e il Pinguino, che senza dubbio combatteranno per il regno degli inferi di Gotham. Tre, dà un addio straziante a tanto tempoGothampersonaggio in Butch/Grundy, che ci mancherà molto.

Ecco qualche altro pensiero:

  • Ho incontrato Drew Powell al Comic-Con l'anno scorso ed è il ragazzo più simpatico in assoluto. Si potrebbe dire che amava davvero essere in questo show. Prendiamoci un momento per augurargli il meglio per il futuro! Mi mancherà molto Butch/Grundy.
  • Nel caso in cui non avessi dedotto da quanto scritto sopra o ascoltato ufficialmente,Gothamè stato rinnovato per una quinta e ultima stagione, debuttando nel 2019. Probabilmente è ora che lo show finisca, ma lascerà comunque un buco nel mio cuore. Puoi contare su di me che continuerò queste recensioni quando tornerà.
  • Nel complesso, sono molto soddisfatto del set up per la prossima stagione, ma la mia unica vera preoccupazione è che David Mazouz non sembra ancora abbastanza grande per essere Batman. Ovviamente, il tizio ha padroneggiato la sua coreografia di combattimento nell'ultima stagione o giù di lì, quindi ho intenzione di entrare con una mente aperta.

Questa stagione diGothamnon è stato il mio preferito sotto ogni aspetto, ma hanno rivisitato tutti i miei componenti preferiti e hanno fatto funzionare davvero bene il finale. Spero che portino avanti questo slancio nella loro ultima stagione e diano ai fan l'ultima stagione che meritano.

Cosa ne pensate? Ti è piaciuto il finale? Facci sapere!

Gotham torna su FOX nel 2019.

Gotham Stagione 4 Episodio 22 Recensione: 'Un cavaliere oscuro: terra di nessuno'
4.5

Sommario

Jeremiah e Ra's Al Ghul si alleano per attaccare Gotham City nel forte finale della quarta stagione di Gotham

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)