Girl Meets World: 'Girl Meets Rileytown' mette in mostra gli effetti del bullismo e il potere dell'amicizia

Devo davvero smetterla di presumere di aver visto il meglio di La ragazza incontra il mondo . Ho scritto molti articoli sul mio programma preferito per bambini, in parte perché non lo considero solo uno spettacolo per bambini. Sì, mi piace guardare le reazioni sciocche dei bambini alla navigazione nella vita, e sì, strillo come un'interpolazione a un concerto dei One Direction quando vedo unIl ragazzo incontra il mondoriunione del cast sul suo sequel. Ciò che amo di più di questo spettacolo, tuttavia, sono le vere lezioni di vita che vengono insegnate e le ultime mi hanno lasciato senza fiato.

Riley Matthews è popolarmente conosciuto come un individuo davvero unico. È la bizzarra protagonista che è la migliore di entrambi i suoi genitori. Per lei è fondamentale circondarsi di un mix di amici unici che rispettano i punti di forza e le differenze reciproche. Quando hai amici così, che si rispettano e si conoscono così bene, sai istintivamente quando qualcosa non va. Il comportamento difensivo di Riley in questo episodio ha fatto scattare i campanelli d'allarme con i suoi amici e i suoi genitori, e non ci è voluto molto per capire la fonte del cambiamento di comportamento di Riley: era vittima di bullismo, e piuttosto male.

Tutti hanno avuto reazioni diverse alla notizia. Maya era devastata dal fatto che non l'avesse capito prima, il primo istinto di Lucas è stato quello di caricare come un toro e Farkle ha sottolineato che i suoi amici non gli hanno permesso di affrontare la sua esperienza di bullismo da solo, quindi avevano bisogno di restare uniti. Potrei descrivere la devastazione che stava guardando questa povera ragazza ammettere la sua circostanza, ma penso che lascerò che le sue parole parlino da sole:

“Sono stato umiliato. Sta peggiorando... 'Tu esisti. Tu esisti, sei strano e ti metti in mezzo a dove sto guardando. Quindi smettila di essere strano e smettila di essere felice. Nessuno dovrebbe essere felice come te. Smettila di essere quello che sei, o metterò il piede nella tua strana, stupida faccia.' Come faccio a gestirlo? Non so come gestire questa cosa”.

Non c'è niente di peggio di qualcuno che prende qualcosa di unico e bello in te e lo distorce per farlo sentire vergognoso. Teorizzo che tutti noi abbiamo i nostri 'periodi di bullismo' nella vita. Nessuno è perfetto, tutti commettiamo errori, diciamo cose che in seguito vorremmo non aver fatto. C'è una chiara differenza tra un momentaneo errore di giudizio e un chiaro desiderio di ferire qualcuno. C'è una chiara differenza tra un breve periodo di mancanza di compassione e una vita intera. Ecco cos'è un bullo.

Per i genitori che guardavano questo episodio, c'era anche una lezione per la loro prospettiva. Il primo istinto di un genitore di solito è quello di intervenire e cercare di risolvere la situazione, il che, mi dispiace dirlo, non garantisce necessariamente che la situazione migliorerà. Questo episodio ha mostrato Cory e Topanga al loro meglio perché avevano fiducia negli amici della figlia. Invece di gestire direttamente la situazione da soli, hanno guidato i ragazzi con gli strumenti di cui avevano bisogno per gestire il problema da soli. I temi centrali di questo episodio sono stati l'amicizia e la crescita. Affidarsi agli amici, avere fiducia che saranno lì per te è essenziale. Anche imparare a crescere da soli e ad accettare ciò che ti rende unico è essenziale. Mettili insieme e nessun bullo ha potere.

Questo episodio vale essenzialmente la pena di essere visto e vale la pena ricordare. #Fermare il bullismo

[Foto tramite YouTube]