Recensione finale di Game of Thrones stagione 7: 'Il drago e il lupo' rivendica i fan di lunga data

A lungo Game of Thrones i fan devono essere contenti del finale della settima stagione. Non solo è stato caricato con personaggi che si riuniscono e si uniscono per la prima volta, ma le teorie dei fan di lunga data sono state confermate e l'ultima stagione è stata impostata per essere probabilmente una delle stagioni più epiche e discusse dell'era televisiva moderna. Sarà estremamente difficile superare i draghi non morti.

In primo luogo, il vertice di pace ad Approdo del Re ha riunito i Lannister viventi. Molti personaggi si sono visti per la prima volta e qualcosa che i fan hanno a lungo reclamato, il 'Cleganebowl', è stato pesantemente prefigurato. Quello è stato per me il momento preferito della vetta: Sandor e Gregor Clegane che si affrontano. Mettere insieme tutti questi personaggi è stato un piacere per i fan e una delle scene più avvincenti e tese in televisione quest'anno. Inoltre, le riunioni tra Brienne e Jamie, Podrick, Bronn e Tyrion e i fratelli Clegane potrebbero aver reso utili tutti e sette gli episodi di questa stagione.

Secondo momento tanto atteso dai fan: la morte di Ditocorto. Una volta salutato come 'l'uomo più pericoloso di Westeros', pochissime persone del gabinetto di Robert Baratheon rimangono nella terra dei vivi alla fine della stagione 7, e ora Lord Baelish non è uno di loro. Ero certo che Arya e Sansa non sarebbero stati così creduloni da cadere nel suo piano e avevo ragione. Un 'processo' per Arya si è rivelato essere per lui, e il loro strano fratello Bran è stato in grado di intrecciare alcuni fatti per creare un caso convincente per i Cavalieri della Valle di restare con la Casa Stark, e Arya ha posto fine agli intrighi di Ditocorto per sempre . È stato un momento molto soddisfacente, vederlo smascherato come un vigliacco e per la nobiltà degli Stark ripagare in modo positivo.

Infine, 'Il drago e il lupo' ha una decina di significati diversi. Non solo Jon Snow e Daenerys Targaryen hanno finalmente ceduto alla ribollente tensione sessuale tra loro negli ultimi episodi, ma con l'aiuto di Samwell Tarly e Bran Stark, i suoi veri genitori (a lungo teorizzati dai fedeliGame of Thronesfan) è stato finalmente confermato. Poiché Jon è in realtà il figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark, sposati in segreto prima della loro morte, Jon Snow è in realtà un vero erede del Trono di Spade. Tecnicamente è stato anche intimo con sua zia, ma ci arriverò tra un momento.

A parteGame of Thronesessendo di gran lunga lo spettacolo più sfacciatamente edipico in TV, una delle scene che mi ha colpito è stata quella tra Theon e Jon prima che Theon si dirigesse a salvare Yara. Theon, ovviamente, si sentiva in colpa per aver tradito gli Stark in favore del suo lignaggio Greyjoy. In pratica Jon Snow gli ha detto che il fatto che Ned Stark lo abbia cresciuto è importante. 'Sei un Greyjoy e sei uno Stark', disse. In definitiva, questo solleva un punto più ampio su comeGame of Thronesvede la genitorialità nel suo insieme. La loro posizione, in sostanza, è che conta molto di più chi ti ha cresciuto e ti ha influenzato di chi ti ha dato alla luce. Naturalmente, l'importanza dei figli bastardi, dei nani e dei reietti sociali di tutti i livelli potrebbe aver accennato alla loro posizione in precedenza, ma negli ultimi tempi è diventato evidente.

Ecco qualche altro pensiero:

  • Non ho mai avuto la sensazione che Tyrion si stesse struggendo per Daenerys finché non ha visto Jon entrare nella sua stanza. È qualcosa che mi sono perso o una cosa nuova?
  • Sono stato davvero contento di vedere Jamie andare a nord. Ha finalmente capito che Cersei è impazzito e vuole fare il suo dovere. Mi sembra che il suo arco di redenzione sia quasi completo.
  • Per favore, dimmi che Beric e Tormund erano su quel pezzo di muro che non è caduto. Questa è l'implicazione, giusto? Non sono sicuro di poter vivere in un Westeros senza Tormund.
  • Dopo la morte di Ditocorto, e con l'attenzione in gran parte sulla 'Grande Guerra', mi sembra più probabile che mai che Arya si farà sparare per uccidere Cersei.

Sono più contento di quanto pensassi possibile con questa stagione diGame of Thrones.Non sono sicuro di cosa farò fino all'inizio del prossimo, ma probabilmente sarà sulla falsariga di convincere tutti i miei amici a guardare lo spettacolo. Mi sembra comunque un buon piano.

Cosa ne pensate? Discutiamone!

Game of Thrones Stagione 7 Episodio 7 Recensione: 'Il drago e il lupo'
5

Sommario

Jon Snow e Daenerys Targaryen si incontrano con i Lannister a Kings Landing nel finale della stagione 7 di Game of Thrones

Invio
Recensione dell'utente
5 (3 voti)