Fresh Off the Boat Stagione 2 Episodio 8 Recensione: 'Huangsgiving'

La stagione degli episodi delle vacanze è alle porte, il che significa che molte commedie racconteranno storie simili nel prossimo mese: pasti rovinati, membri della famiglia ausiliari che portano 'grandi notizie' a tavola e, naturalmente, guest star, tutti e tre di cui questa settimana Fresco di barca caratteristiche a picche. Tuttavia, per un episodio abbastanza tradizionale di Thanksgiving TV, 'Huangsgiving' utilizza la sua impostazione e il cast per iniettareappenaabbastanza pathos nella storia per mantenerla in movimento ed elevarla al di sopra delle tante dimenticabili voci delle vacanze che siamo tenuti a guardare nelle sitcom quest'anno.

Il grande trionfo di 'Huangsgiving' è il modo in cui reintegra la famiglia di Connie nel mix: non abbiamo visto la sorella di Jessica o la sua famiglia da 'Success Perm' della prima stagione, quandoFrescostava ancora scoprendo se stesso. Questo non è più un problema, ovviamente, e l'episodio di questa settimana lo mostra, basandosi sulle dinamiche stabilite la scorsa stagione, con alcuni piccoli colpi di scena (e no, non sto parlando del nuovo amore per lo ska di Justin). Il matrimonio di Connie e Steve va a rotoli grazie al fallimento degli affari di Steve e all'infelicità di Connie, che porta un po' di conflitto nell'episodio al di là di 'Louis e Jessica lottano per preparare la cena', che va bene comicamente, ma ovviamente non offre alcun catartico materiale, che è davvero ciò di cui parlano gli episodi delle vacanze.

E quel conflitto è piuttosto scoraggiante: il matrimonio di Steve e Connie è triste e amaro, i loro rimpianti trapelano per i giochi di Monopoli e assoli di ukulele per tutto il giorno, con Connie che dice a Jessica che suo marito è un fastidioso fallimento, e Steve che esprime l'imbarazzo e negligenza emotiva che prova dopo aver deluso sua moglie. Rispetto a Jessica che si arrabbia con Louis per aver rovinato i suoi piani di cucina, la debacle di Connie/Steve si sente tirata fuori da un altro mondo più oscuro; ha un'amarezzaFresco di barcanormalmente non ha, nemmeno nelle precedenti e più impegnative debacle della famiglia Huang della Stagione 1. Se c'è un errore che questo episodio fa, è rendere l'infelicità di Connie e Steve una parte così centrale dell'umorismo. In definitiva, questa storia parla del legame fraterno che Connie e Jessica hanno ancora nonostante la loro costante competizione per l'affetto della madre, con il triste personaggio di Steve che riceve solo un arco redentore a metà quando l'episodio è quasi finito.

Non è che la presenza di Connie e Steve non sia piena di umorismo, ma in un episodio con tante altre storie esilaranti e/o coinvolgenti, è sorprendente vedere il momento più significativo di 'Huangsgiving' accadere in un negozio di alimentari con una friggitrice di tacchino , le due sorelle isolate dal resto della famiglia e il rumore delle vacanze offre questo episodio. Il momento in cui condividono è toccante, rafforzando i legami familiari su cui si basano le vacanze, ma sembra che arrivi alla fine di 'Huangsgiving', che ha scene così evocative come l'ex Oscar di Jessica (che è apertamente gay) che ha un meraviglioso conversazione con la madre di Jessica, sovvertendo il tropo omofobico che ogni personaggio anziano e/o asiatico sembra esibire sulla televisione nazionale.

Quei momenti tranquillamente progressivi offrono un po' di sfumature alla caotica vacanza di Huang, qualcosa che Louis viene colpito da un pallone da calcio e Evan/Emery che apparecchiano il tavolo non offre del tutto. La storia di Connie cerca di far scorrere questa vena empatica, ma non va mai oltre 'Steve è un cretino e un fallimento' in qualcosa di veramente risonante per la loro relazione. Invece, 'Huangsgiving' vuole tornare ai momenti più leggeri, guardando tutti giocare a Monopoli o Louis che falliscono di nuovo a Sciarade, e per fortuna, l'episodio è più che abbastanza divertente da colmare quel divario.

In definitiva, 'Huangsgiving' potrebbe non essere un episodio memorabile - o addiritturaFresco di barcail miglior episodio festivo fino ad oggi, esistente all'ombra di 'Miracle on Dead Street' - ma la sua rappresentazione del conflitto familiare (sia affrontandolo, sia cercando di nasconderlo) suona vero, anche nella realtà iper-comicaFresco di barcavive. È difficile costruire una mezz'ora memorabile ed emotivamente risonante dai personaggi che vediamo una volta all'anno, ma 'Huangsgiving' fa un buon tentativo, offrendo un episodio esilarante, anche se leggermente senza peso, nel processo.

Altri pensieri/osservazioni:

  • Quel povero venditore: 'Se non lo vendo, lo devo bruciare!'
  • D'ora in poi chiamerò SICURAMENTE la maionese Pearl Jam.
  • 'Internet è l'unica connessione su cui posso contare in questo momento.'
  • 'È l'abbreviazione di Huangsgiving di Louis Huang, con Louis e gli Huang'.
  • L'amore di nonna Soong per Garfield regna eterno; la sua delusione per il generico knock-off sulla parata televisiva è un grande momento.
  • Juice-ica!
  • Fresco fuori dai ritmi:Questa settimana, abbiamo un piccolo assaggio dei versi di Busta Rhymes su 'Scenario' di A Tribe Called Quest. Canzone fantastica .

[Credito fotografico: Ron Tom/ABC]