Recensione dell'episodio 7 di Fresh Off the Boat Stagione 1: 'Resa dei conti alla sella d'oro'

Fresco di barca In media res l'apertura a 'Showdown at the Golden Saddle' (insieme al titolo) suggerisce che una nuova altezza drammatica è in attesa nel terzo atto dell'episodio. È un piccolo stratagemma intelligente, mascherare un momento non importante dopo il vero climax come qualcosa di molto più drammatico, un ravvivamento visivo delle orecchie e degli occhi del pubblico, si potrebbe dire. Funziona? Sebbene alla fine non riesca a mantenere la sua drammatica promessa, 'Showdown at the Golden Saddle' è un altro episodio forte, che si basa su tratti consolidati e apporta alcune sfumature gradite alle sue caratterizzazioni.

Gli unici personaggi che a questo punto possono andare in tilt sono i genitori; elegantemente,Fresco di barcasta portando il materiale più semplice ai bambini negli ultimi episodi, e lasciando che i genitori si occupino dei personaggi stravaganti e esagerati: le fantasie di Eddie rimangono ancora, ma sono diventate uno spettacolo secondario per la storia eternamente familiare di un ragazzino che ha cotta per una ragazza più grande, che porta a risultati esilaranti quando Eddie perde i pantaloni cercando di parlare con Nicole, che siede nel vortice di fuoco infernale che è il 'retro dell'autobus' (chiunque abbia condiviso un autobus con i liceali sa cosaquellasensazione è come, specialmente quando c'è una ragazza carina e più grande laggiù).

Torneremo a Eddie; il più grande piacere di 'Showdown at the Golden Saddle' è la gioia con cui i genitori Huang si godono il loro assaggio della vita di alto rango (anche se penso che lo spettacolo lavi via parte del razzismo che avrebbero dovuto affrontare durante esso, da il proprietario della Golden Saddle o altrove) - e sotto di esso, lo stress di Louis per la moglie che scopre il suo ristorante è davvero una fregatura di un ristorante più popolare gestito da Stevie Janikow - ehm, da un ricco texano che voleva $ 50.000 come quota di franchising . La determinazione di Louis a provvedere alla sua famiglia è paragonata ai film di gangster che descrivono le lotte degli immigrati - e stranamente, fa un paragone esilarante, con i modi subdoli di Louie (in una nobile ricerca) che portano solo la sua famiglia ad avvicinarsi, il sempre- il valore attuale dell'onestà che in qualche modo evita l'inevitabile causa che il padre di Eddie avrebbe ricevuto nella vita reale.

È una conclusione chiara, ma le esibizioni di Randall Park e Constance Wu continuano a riempire i buchi dove la sceneggiatura non può. L'entusiasmo di Park e la natura combattiva di Wu si mescolano meravigliosamente a vicenda in ogni scena che condividono insieme. È il supporto che hanno l'uno per l'altro che alla fine lo lega del tutto, però: Louis non si lamenta più dei modi appassionati di sua moglie in ogni momento, e la posizione di Jessica nei confronti di suo marito si è notevolmente ammorbidita dal pilot (un ristorante in miglioramento aiuterebbe, certo) – e quella sensazione di supporto sottostante spinge una trama altrimenti incidentale in qualcosa di leggermente più coinvolgente e infinitamente più gratificante dal punto di vista emotivo.

Per quanto mi sia piaciuto guardare Jessica e Louis, però, il vero momento clou della serata è quello che succede con Eddie e Nicole. Qualsiasi giovane maschio cresciuto con una bella ragazza un po' più grande del vicinato capirà ogni battuta di questa storia, dalle note ampie (essere imbarazzato quando viene a fare la baby-sitter), al più sottile e gratificante (lei rubare il suo Ice Cube CD e goderselo è la cosa più gratificante che possa mai capitare a un ragazzino un po' nerd molto, molto appassionato di hip-hop). Versando salsa piccante sul suo cibo, fingendo di vestirsi alla moda con la sua maglia Shaq quando si presenta, cercando di avviare un car pooling per tirarla fuori dall'inferno del sedile posteriore... man mano che la serie procede, la leggera ossessione di Eddie per Nicole è diminuita raccapricciante e misogino, e infinitamente più credibile (e quindi adorabile).Fresco di barcasta trovando un ottimo mix di riferimenti alla cultura pop (sebbene stia diventando chiaro che hanno ottenuto un accordo sul budget per le canzoni BIG, l'uso del remix di 'One More Chance' è secondo solo a 'I Need Love' di LL Cool J nella sua distribuzione sul show) e ritmi comici familiari.

Fresco di barcasta anche migliorando nel riempire gli spazi in mezzo, con la costosa nonna (fa pagare 100 dollari l'ora per fare da babysitter; 'Il prezzo è il prezzo', abbaia a Jessica), gli amici di Evan che gli preparano i burrito e Emery che perde il suo Always-There Bear (sostituendolo con il minore Only There Bear), tre personaggi che stanno diventando grandi sventra comici al cast principale, anche se a volte si sentono un po' disconnessi da loro (soprattutto negli ultimi due episodi). Ancorato dall'esilarante amore di Louis per il suo cartellone pubblicitario e dall'amore di Eddie per Ice Cube, 'Showdown at the Golden Saddle' è un'altra forte mezz'ora perFresco di barca, mentre la serie continua a crescere rapidamente dalle note ampie e acute degli episodi precedenti in qualcosa di molto più fluido e raffinato.

[Foto tramite ABC]