Forgiare l'ascia vichinga di Assassin's Creed Valhalla nella vita reale

È sempre divertente guardare questi ragazzi al lavoro e ogni pezzo che mettono insieme è stato follemente impressionante nel corso degli anni poiché sono molto orgogliosi del loro lavoro e fanno di tutto quando si tratta di realizzare ogni singolo progetto. Questa volta l'ascia di Assassin's Creed: Valhalla era nella loro lista di cose da fare e si è rivelata fantastica, anche se ci sono ovvie differenze, come ci si potrebbe aspettare. Per cominciare, l'aspetto dell'ascia nel trailer del gioco sembra un po' più elaborato, ma quello creato in questo video sembra in realtà un po' più realistico, come se potesse essere portato in battaglia e ci si aspetta che funzioni magnificamente. Una cosa che è stata chiarita nel video, e questo è vero da un punto di vista storico e pratico, è che raramente le asce vichinghe erano così grandi soprattutto perché sarebbe altamente impraticabile dato che il peso avrebbe logorato chi la impugna dopo pochi oscillazioni, il che significa che l'utente sarebbe vulnerabile a un certo punto grazie alla fatica. C'erano asce da battaglia a due mani certo, ma la testa tendeva ad essere un po' più leggera per facilitare un'oscillazione più rapida e una maggiore mobilità. Pensa solo a entrare in battaglia con un enorme pezzo di armi e cercare di ottenere più di un colpo su avversari che sono almeno un po' più veloci poiché hanno spade lunghe o altre armi che non pesano più di trenta o quaranta libbre o più . Non lasciarti ingannare dai giochi e dai film, quelle armi che vediamo nei pezzi d'epoca erano piuttosto pesanti e per usarle richiedeva una buona dose di forza. Ecco perché le armi più piccole e leggere, nonostante il loro aspetto, sono molto più letali, possono colpire più volte nello stesso tempo impiegato da un'arma più pesante per colpire una volta. L'unico vantaggio è che se l'arma più pesante colpisce in modo vero, è destinata a fare più danni in un colpo, e come tale potrebbe terminare rapidamente il combattimento. Ma questo tipo di equilibrio è difficile da giustificare.

Assassin's Creed: Valhalla sta già facendo accendere i forum di discussione e non ha ancora nemmeno colpito i mercati, poiché molte persone che credono di essere autorità sui vichinghi o in realtà sanno qualcosa stanno intervenendo con i loro due centesimi e dando le loro opinioni oneste. La cultura vichinga è stata molto valorizzata negli ultimi anni grazie al suo posto nella cultura pop, eppure mentre alcune rappresentazioni sono state piuttosto astute, altre sono state così lontane dal bersaglio da essere esilaranti. Ci sono molte cose che le persone sono state indotte a credere sulle persone che hanno aderito a questa cultura che non sono vere, e alcune lo sono. Le imprecisioni di solito derivano dalle armi che usavano, dal loro stile di abbigliamento e persino dalle tattiche di battaglia e dagli standard di igiene personale che venivano usati ai loro tempi. Che ci crediate o no, i vichinghi erano in realtà individui molto ben curati e ad un certo punto hanno assunto il ruolo di agricoltori, occupandosi della terra e del bestiame nel tentativo di creare una società sostenibile. È anche vero che erano assolutamente brutali quando si trattava di combattere e di giorno in giorno anche nella loro società, ma questo è stato giocato a tal punto che sono stati demonizzati più di una volta, il che tende a succedere molte culture che hanno una storia nota di violenza. Ma quando si tratta delle loro armi, per quanto riguarda questo video, le armi più leggere e quelle che potrebbero tenere a distanza un nemico erano spesso molto più efficaci poiché mentre un nemico sta brandendo un'arma più grande e può fare più danni, la persona con l'arma più leggera possono entrare e decimare il nemico con una raffica di colpi che si accumuleranno e causeranno altrettanto trauma.

Ma solo guardando quest'ascia è incredibile pensare che l'arma provenisse da un singolo blocco di metallo e da un pezzo di betulla abbattuto. Il lavoro che è andato in questo attrezzo doveva essere un processo lungo ed estenuante che è stato condensato in pochi minuti, ma gli spettatori possono almeno avere il succo di cosa sta succedendo ed essere sbalorditi da quanto sia bello il prodotto finale. Come ho detto all'inizio, sembra un po' più grezzo della rappresentazione del videogioco, ma questo lo rende molto più impressionante poiché sembra un attrezzo che potrebbe essere preso su un campo di battaglia e usato per devastare i propri nemici in un modo molto reale moda, e lasciava dietro di sé una scia di corpi spezzati ad ogni oscillazione. Per quanto morboso possa sembrare, tali armi sono state realizzate per un solo uso in passato. Al giorno d'oggi possiamo guardarli e chiederci cosa potrebbe succedere.