Cinque cose che non sapevi su Unbreakable Kimmy Schmidt

'Unbreakable Kimmy Schmidt' è lo show Netflix di successo creato da Tina Fey e Robert Carlock. Lo spettacolo segue Kimmy Schmidt mentre crea una nuova vita per se stessa a New York City. È stata tenuta prigioniera per 15 anni da un uomo pazzo che ha convinto lei e altre 3 ragazze che il mondo era finito e che erano le uniche persone rimaste. Nonostante il passato tragico e oscuro, 'Unbreakable Kimmy Schmidt' riesce a essere uno spettacolo ottimista, divertente e ottimista. Tina Fey e Robert Carlock hanno creato un programma unico e gli attori apportano profondità e umorismo ai personaggi.

Ecco 5 cose che non sapevi su 'Unbreakable Kimmy Schmidt'.

1. Mitologia greca e cultura pop

Alcuni personaggi di 'Unbreakable Kimmy Schmidt' hanno nomi che riflettono la mitologia greca e la cultura pop. Il miglior esempio è Xanthippe Lannister Voorhees, figliastra della socialite Jacqueline e nemesi di Kimmy. Santippe era la moglie di Socrate e nella mitologia greca il personaggio era antagonista. Lannister si riferisce alla famiglia spietata in 'Game of Thrones'. Voorhees è il cognome di Jason, il cattivo omicida nei film di 'Venerdì 13'. I riferimenti alla cultura pop sono presenti in 'Unbreakable Kimmy Schmidt'. Diversi riferimenti degli anni '90 includono Mr. T, MMMBop, 'Adventures in Babysitting' e un Walkman. Ovviamente Titus fa sempre riferimento alla cultura pop, come la sua interpretazione di 'Lemonade' di BeyoncÃ.

2. Broadway

Broadway ha un ruolo importante in 'Unbreakable Kimmy Schmidt'. Lo spettacolo stesso è come un premiato spettacolo di Broadway. Titus Andromedon, il compagno di stanza di Kimmy, è un aspirante ma in difficoltà attore di New York che sogna di recitare e cantare in spettacoli di Broadway. Tituss Burgess che interpreta Titus una volta era un attore in difficoltà che cercava di entrare a Broadway. Ha debuttato nel 2005 in “Buone Vibrazioni”. Si è anche esibito in 'Jersey Boys', 'La sirenetta' e 'Guys and Dolls'. Ha anche cantato in un concerto di beneficenza a Broadway per Barak Obama nel 2008. Inoltre, diversi grandi di Broadway fanno apparizioni cameo in 'Unbreakable Kimmy Schmidt'. I vincitori del Tony Award che hanno fatto apparizioni cameo nello show includono Jefferson Mays, Thomas Monroe Inglehart e John Cullum.

3. Ispirazione per Kimmy Schmidt

Ellie Kemper è stata l'ispirazione per il personaggio di Kimmy Schmidt. Tina Fey conosceva Ellie Kemper e la sua personalità è simile a quella di Kimmy. È ottimista, divertente e dolce. Quando Tina Fey ha creato il personaggio di Kimmy Schmidt, aveva sicuramente in mente Ellie. Il personaggio avrebbe un passato oscuro, ma il ruolo sarebbe quello di una ragazza vivace e ottimista che ricomincia la sua vita in una grande città.

4. Colore

Forse è ovvio, ma il colore è significativo in 'Unbreakable Kimmy Schmidt'. Il guardaroba e gli accessori luminosi e solari di Kimmy riflettono la sua speranza ottimista per la sua nuova vita di libertà. Tuttavia, Kimmy tocca i suoi anni bui di prigionia e il suo guardaroba a volte è squallido e deprimente.

5. Kimmy va al college

La terza stagione di 'Unbreakable Kimmy Schmidt' sarà più oscura delle stagioni precedenti, ma continueremo a vedere Kimmy guadagnare slancio nella sua vita. Ora che Kimmy ha completato il suo diploma, andrà al college. Tutus tornerà dal suo periodo in nave da crociera e contempla la sua relazione con Mikey. L'eccentrica padrona di casa Lillian (Carol Kane) si candiderà per una carica politica perché vuole fermare la gentrificazione del suo quartiere a East Dogmouth. Jacqueline è diventata più politicamente consapevole. Lei e il suo ragazzo Russ Snyder tramano per far cambiare alla sua famiglia il nome della squadra di Washington NFL che possiedono perché è razzista. Con la terza stagione di 'Unbreakable Kimmy Schmidt', vedremo anche l'amicizia in erba tra Jacqueline e Titus e diverse guest star familiari.