10 cose che non sapevi su Hamza Haq

Molti spettatori americani potrebbero non avere familiarità con Hamza Haq e le sue capacità di recitazione, ma tutto questo sta per cambiare ora che la serie canadese,Trapianto, è stato ripreso dalla NBC. La serie, che è un dramma medico con un gruppo eterogeneo di medici, presenta Hamza nel ruolo di Bashir Hamed. Come rifugiato e medico, il personaggio di Bashir è stratificato e Hamza fa un ottimo lavoro nel riportarlo in vita. Si spera che lo spettacolo portato agli spettatori americani introdurrà con successo Hamza a un pubblico più ampio e lo farà ricevere gli elogi internazionali che merita. Continua a leggere per 10 cose che non sapevi su Hamza Haq.

1. È nato in Arabia Saudita

A differenza del suo personaggio suTrapianto, Hamza non è mai stato un rifugiato, ma ha la sua storia sull'immigrazione in Canada. Hamza è nato in Arabia Saudita, ma i suoi genitori sono pakistani. Lui e la sua famiglia sono emigrati a Ottawa quando aveva circa 9 anni.

2. È quasi diventato un dottore nella vita reale

Diventare un attore non è sempre stato qualcosa che Hamza ha visto nelle carte per se stesso. Prima di recitare, stava seguendo un percorso molto diverso che alla fine lo avrebbe portato a diventare un medico. Ad un certo punto durante la sua carriera universitaria, ha studiato neuroscienze. Disse Il globo e la posta , “Volevo capire di più la malattia degenerativa del cervello. In quanto immigrati di prima generazione, i nostri genitori vivono più a lungo dei loro genitori, ma di conseguenza devono affrontare cose con cui i membri della loro famiglia non hanno mai dovuto affrontare, come la demenza e l'Alzheimer. E ho pensato che le neuroscienze mi dessero il contesto corretto sul perché avrei passato la mia vita a studiare questa cosa. '

3. VedendoAquamanLo ha ispirato a imparare a nuotare

Il nuoto è qualcosa che molte persone imparano a fare quando sono molto giovani. Tuttavia, non era il caso di Hamza. non l'ha fatto impara a nuotare fino a quasi 30 anni. Ha deciso che voleva imparare a nuotare dopo aver visto il filmAquamannei teatri.

4. Ha iniziato la sua carriera come extra

Non importa cosa fai per lavoro, devi iniziare da qualche parte e recitare di certo non fa eccezione. Sebbene Hamza avesse grandi sogni all'inizio della sua carriera, la realtà all'inizio era che era solo un extra. Dopo diversi anni in cui è stato un extra e ha ottenuto piccoli ruoli, ha finalmente iniziato a ottenere maggiori opportunità.

5. È un musulmano

SopraTrapianto, il dottor Bashir Hamed è un musulmano, una somiglianza che condivide con Hamza. È cresciuto nella fede islamica che è la religione più comune sia in Arabia Saudita che in Pakistan. Le sue esperienze come uomo musulmano hanno sicuramente contribuito a informare il suo ritratto di Bashir.

6. Ha finito di recitare nei videogiochi

Il lavoro sullo schermo di Hamza è ciò con cui la maggior parte delle persone ha familiarità, ma non è l'unico tipo di recitazione che ha fatto. Ha anche avuto ruoli da doppiatore in alcuni videogiochi. Alcuni dei giochi in cui ha doppiato i personaggi sonoDeus Ex: L'umanità divisaeAssassin's Creed: Origini.

7. Ha imparato l'arabo per i trapianti

Per prepararsi completamente al suo ruolo nello show, Hamza ha dovuto imparare l'arabo. Ha detto a New York Post , “Avevo due insegnanti di lingua e dialetto entrambi siriani [come Bashir]. Per fortuna, perché ho imparato a leggere il Corano in arabo e ho recitato che da giovane so come emettere i suoni. Ho sviluppato i muscoli per parlare la lingua”.

8. È entusiasta dello spettacolo in arrivo in America

Trapiantoè già un successo in Canada, e il fatto che non andrà in onda negli Stati Uniti è una grande opportunità per la serie di raggiungere ancora più persone. Hamza è entusiasta dello spettacolo in arrivo in America e crede che consentirà agli spettatori americani di vedere le cose da una prospettiva diversa.

9. È il più giovane di quattro

Hamza proviene da una famiglia molto unita in cui è il più giovane di quattro figli. Ha due sorelle e un fratello. Uno degli stereotipi sui bambini più piccoli è che sono più disposti a correre dei rischi rispetto ai loro fratelli maggiori. A giudicare dal percorso di carriera di Hamza, questo sembra essere vero nel suo caso.

10. Gli è sempre piaciuto esibirsi

Anche se Hamza non ha sempre saputo di voler diventare un attore, ha sempre saputo che ama recitare. Ha sempre amato mettere in scena piccoli spettacoli per la sua famiglia. Quando aveva circa 7 anni, ha memorizzato un ballo che ha poi eseguito al matrimonio di suo cugino.