10 cose che non sapevi su Frank Harts

Solo perché un attore non è un nome familiare non significa che non abbia avuto una carriera di successo. Frank Harts ne è la prova. Ha recitato professionalmente per oltre 20 anni e ha preso parte a molti progetti interessanti lungo la strada. La maggior parte delle persone riconoscerà Frank dal suo ruolo in spettacoli comemiliardi,Il sentiero, eFigliol prodigo. Nel corso della sua carriera, Frank ha costantemente dimostrato di avere le carte in regola per interpretare tutti i tipi di personaggi. Porta qualcosa di speciale in ogni ruolo e la sua capacità di mettere in scena un buon spettacolo è qualcosa che non passa mai inosservato. Continua a leggere per 10 cose che non sapevi su Frank Harts.

1. Viene da un background diverso

Frank è nato e cresciuto in una piccola città dell'Illinois chiamata Sterling. È bianco e nero ed è molto orgoglioso della cultura che si è unita per renderlo quello che è. Anche se avrà sempre amore per il suo stato natale, ha deciso di trasferirsi a New York per darsi una migliore possibilità di successo.

2. Ha studiato alla Juilliard

Frank non ha sempre saputo di voler diventare un attore, ma una volta che ha preso una decisione era pronto per andare a tutto gas. È uscito su un arto e ha fatto domanda per la Juilliard, ed è stato accettato. Mentre era lì, ha vinto il Raul Julia Award. Dopo la laurea è entrato subito nel mondo del lavoro.

3. È stato a Broadway

Molti attori non vedono l'ora di vedere opportunità sullo schermo perché in genere pagano di più e possono portare a opportunità ancora maggiori. Allo stesso tempo, però, c'è qualcosa di speciale nel teatro. Frank ama stare sul palco ed è stato fortunato a vivere il meglio di entrambi i mondi. Era nel revival di Broadway del 2004 della commedia A Raisin in The Sun che gli ha dato la possibilità di lavorare con grandi nomi come Phylicia Rashad, Sanaa Lathan e Diddy.

4. È un padre

Non si può negare il fatto che Frank abbia dedicato molto tempo e sforzi alla sua carriera, ma niente è più importante per lui della sua famiglia. È sposato con Shelley Thomas-Harts dal 2011 e la coppia ha un figlio insieme. Shelley è anche un attore ed è stato in diversi programmi TV popolari comesignora segretarioeNuova Amsterdam.

5. È appassionato di scienze politiche

Oltre alla recitazione, la politica è un'altra cosa che ha avuto un ruolo importante nella vita di Frank. Secondo la sua biografia su IMDB , Frank ha sempre avuto un interesse per le scienze politiche e ha espresso sottilmente alcune delle sue opinioni politiche sui social media. A un certo punto è stato anche coinvolto nello Stato dell'Illinois degli American Legion Boys.

6. Ha fatto pubblicità per grandi marchi

Le pubblicità potrebbero non sembrare le migliori opportunità, ma possono avere molti vantaggi. Non solo sono un ottimo modo per un attore di mettere piede nella porta, ma sono anche un ottimo modo per acquisire esperienza. Frank ha fatto pubblicità per diversi grandi marchi tra cui TD Bank.

7. È un doppiatore

La recitazione dal vivo e la recitazione vocale sono due abilità separate e Frank è abbastanza fortunato da averle entrambe. Nel corso degli anni ha svolto alcuni lavori di doppiaggio, incluso il videogiocoRed Dead Redemption IIche è stato rilasciato nel 2018. È stato anche la voce di Diddy in un episodio del 2006 diSabato sera in diretta.

8. È tutto incentrato sulla positività

Con tutta la follia che accade costantemente nel mondo, può essere molto facile adottare una mentalità negativa. Frank, d'altra parte, fa del suo meglio per rimanere positivo indipendentemente dalle circostanze. Essere in grado di pensare in questo modo probabilmente gli è tornato utile nel corso degli anni.

9. È stato dentroLegge e ordine

Il curriculum di Frank è a dir poco impressionante. Ha guadagnato più di 50 crediti di recitazione sullo schermo e nel frattempo ha preso parte a molti programmi TV popolari; tra questi c'èLegge e ordine.È apparso in due episodi dello show, uno nel 2005 e un altro nel 2009. Ha interpretato un personaggio diverso in ogni episodio.

10. È abbastanza riservato

La cultura delle celebrità in genere ruota intorno al pettegolezzo e alla condivisione eccessiva. Frank non è mai stato coinvolto in niente di tutto questo, però. Sembra preferire la sua privacy a tutto il resto. Non condivide molti dettagli personali e quando fa interviste gli piace mantenere l'attenzione su ciò su cui sta lavorando professionalmente.